Dichiarazione F-Gas

Dichiarazione F-Gas
Adeguamento Compliance

D.P.R. 43/2012 art. 16, comma 1

Il 31 maggio è il termine ultimo per compilare, da parte dei Manutentori, la Dichiarazione F-GAS ai sensi dell’art.16, comma 1, del DPR 43/2012 (attuazione del Regolamento 842/2006  abrogato dal  Regolamento (UE) 517/2014) riferita all'anno precedente.

Sono oggetto di tale dichiarazione, le apparecchiature e i sistemi fissi che contengono una carica circolante pari o superiore a 5 tonnellate equivalenti di CO2 (3 Kg di gas fluorurati ad effetto serra) che appartengono alle seguenti tipologie:
- impianti di condizionamento;
- apparecchiature e impianti frigoriferi (esempio: celle frigorifere, banchi frigo , vetrine refrigerate , abbattitori , ecc.).

L’obbligo di compilazione della Dichiarazione F-GAS, che deve essere fatta ogni anno, secondo la normativa di riferimento, spetta al proprietario dell’apparecchiatura o dell’impianto

Se il proprietario ha però delegato l’effettivo controllo dell’apparecchiatura o del sistema ad una società esterna (tramite contratto scritto), la trasmissione dei dati contenuti nella dichiarazione deve essere effettuata da quest’ultima.
Il proprietario può anche affidare a Terzi (“persona di riferimento”) la compilazione della dichiarazione; anche in questo caso è necessaria una delega scritta.

Salvo che il fatto costituisca reato, è prevista la sanzione amministrativa da 1.000,00 euro a 10.000,00 euro nei confronti dell’operatore che: 


- non provvede ad inviare, entro il 31 maggio di ogni anno, al Ministero dell’Ambiente, per il tramite dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca dell’Ambiente (ISPRA) una dichiarazione contenente le informazioni riguardanti la quantità di gas fluorurati a effetto serra emessi in atmosfera nell’anno precedente; 
- trasmetta al Ministero, per il tramite dell’ISPRA, una dichiarazione incompleta o inesatta
- utilizzi una dichiarazione non conforme al formato previsto dal Ministero dell’Ambiente e pubblicato nel proprio sito internet pervia ufficializzazione con apposito avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Torna agli adeguamenti

iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionalequestioQuestio 2016