Credito imposta alberghi e agriturismo per ristrutturazioni

Credito imposta alberghi e agriturismo per ristrutturazioni

Pacchetto Growing

Contenuto pacchetto: 1 agevolazione

Richiedi informazioni

Il Tax Credit turismo è un’agevolazione a carattere nazionale che permette alle imprese turistiche (alberghi, varie forme di alloggio e agriturismo) di valorizzare gli investimenti effettuati al fine di migliorare la qualità dell’offerta di ospitalità (opere, efficientamento energetico, attrezzature per l’attività turistica). Il credito d’imposta riconosciuto dallo Stato è nell’ordine del 65% dell’investimento sostenuto 

 A chi è rivolta l’agevolazione? 
Il Credito d’imposta turismo è rivolto alle imprese italiane del settore ospitalità. In particolare possono beneficiarne le strutture alberghiere con almeno 7 camere, i villaggi albergo, le residenze turistico alberghiere, gli alberghi diffusi e gli agriturismo, a patto che siano esistenti almeno dal 01/01/2012 

Quali investimenti riguarda? 
Gli investimenti che possono essere valorizzati attraverso questa agevolazione, appartengono a tre categorie principali:

  1. opere, manutenzioni, risanamenti e riqualificazioni a carattere edilizio (compresa l’eliminazione delle barriere architettoniche);
  2. interventi di efficientamento energetico e riqualificazioni antisismiche;
  3. acquisto di mobili, attrezzature e complementi d’arredo per l’attività d'impresa.   

Quali sono i vantaggi? 
I vantaggi di questa agevolazione sono molteplici, ma spicca l’alta percentuale che viene riconosciuta in termini di credito d’imposta, ovvero il 65% dell’investimento fino ad un massimo di 200.000 euro (l’ammontare potenziale del credito d’imposta riconosciuto). Non è un contributo a fondo perduto, ma è uno strumento molto vantaggioso perché consente di usufruire del credito per tutte le pendenze nei confronti dello Stato, compresi ad esempio, i contributi dei dipendenti e collaboratori che tutte le strutture hanno (sia esterni che famigliari).  

In più... 
Nel 2015 SAEF ha elaborato 9 pratiche di finanziamento e tutte sono andate a buon fine (investimento totale di 1 milione 750 mila euro e per un credito d’imposta complessivo concesso di 458 mila euro).  
Nel 2016 il numero di domande è raddoppiato (18) e anche in questo caso sono state tutte finanziate (investimenti per 1 milione 894 mila euro e credito d’imposta per 518 mila euro).
Nel 2017, a fronte di 26 domande ne sono state finanziate 22 (2 milioni 374 mila euro di investimento e 762 mila euro di credito d’imposta riconosciuto).  
Nel 201824 domande finanziate su 24 presentate (1 milione 813 mila euro di investimento per 1.178 mila euro di credito d’imposta).
In 4 annualità SAEF ha accompagnato 77 aziende in questa pratica, 73 delle quali hanno avuto successo e ottenuto oltre 2 milioni 900 mila euro in credito d’imposta 

 

Torna alla home

iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionaleL'avviso 02/18 finanzia la partecipazione ad attività formative a catalogo accreditate per un importo complessivo di € 1.000.000,00 (unmilione/00). Ogni Studio/Azienda può partecipare a più di un’attività formativa individuale a catalogo, per un contributo pari all’ 80% dell’imponibile I.V.A. di ogni singola iniziativa, fino ad un valore complessivo massimo di € 1.500,00 (millecinquecento/00) di contributo.questioQuestio 2016baqBollino blu per le imprese che fanno alternanza scuola lavoro