Tecnologia e capitale umano: il 10 dicembre convegno in saef

Con un taglio appositamente impostato per gli studi, l’iniziativa rientra nei momenti periodici di approfondimento che Saef offre ai professionisti con cui collabora

Per gestire il cambiamento negli studi professionali occorre certamente prevedere cosa riserva l'innovazione tecnologica e stimare la velocità del cambiamento. Spesso, però, ci si dimentica che l'introduzione di nuove modalità lavorative ha un lato umano molto sfidante da gestire, che richiede nuove conoscenze.

Per questo motivo Saef ha chiamato a raccolta i professionisti con cui collabora, offrendo loro un momento di incontro (10 dicembre dalle 14.30 alle 18.30) nella sua sede cittadina di via Borgosatollo, 1 al fine di approfondire una tematica quanto mai attuale.

Il primo relatore invitato a parlare sarà Michele D’Agnolo, professore dell’Università di Trento sul tema “Digitalizzazione e professioni giuridico-economiche: la tecnologia è un nemico o un alleato degli studi?”

La relazione si propone di analizzare come impattano le tecnologie digitali sulle professioni dei commercialisti e dei consulenti del lavoro cercando di prevedere le conseguenze a breve e medio-lungo termine della prevista introduzione di una serie di innovazioni quali la fattura elettronica, la blockchain, l'intelligenza artificiale. Quali i nuovi modelli di business, le dimensioni degli studi, le integrazioni di successo?

Di seguito si alterneranno, parlando de “Il lato umano della digitalizzazione: gestire il cambiamento” Silvia Cusmai, consulente del lavoro, business coach e Marco Mancini, dottore commercialista e business coach.

Questa seconda sessione si propone di approfondire aspetti poco esplorati dei rilevanti cambiamenti organizzativi che attendono gli studi professionali. Come "gestire" la situazione dal punto di vista delle emozioni, delle convinzioni limitanti, delle abitudini sia del professionista che dei suoi collaboratori e dipendenti.

Il corso è stato accreditato dal Consiglio nazionale con delibera n. 74 del 20 aprile 2018 ed è valido nella misura di 4 crediti formativi per i consulenti del lavoro.

(Fonte: Ufficio stampa SAEF)

Data di pubblicazione: 03/12/2018

Torna alle news

iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionaleL'avviso 02/18 finanzia la partecipazione ad attività formative a catalogo accreditate per un importo complessivo di € 1.000.000,00 (unmilione/00). Ogni Studio/Azienda può partecipare a più di un’attività formativa individuale a catalogo, per un contributo pari all’ 80% dell’imponibile I.V.A. di ogni singola iniziativa, fino ad un valore complessivo massimo di € 1.500,00 (millecinquecento/00) di contributo.questioQuestio 2016baqBollino blu per le imprese che fanno alternanza scuola lavoro