Finanza agevolata

E' l'attività più storica dell'azienda, attività sulla quale SAEF è operativa fin dalla sua costituzione (1996). SAEF è in grado di offrire un servizio efficace finalizzato all'ottenimento di agevolazioni pubbliche regionali, nazionali e comunitarie.

Alla base del servizio si struttura un sistema di monitoraggio continuativo svolto dall'"Osservatorio Permanente" relativo le agevolazioni Europee, Nazionali, Regionali, Provinciali e locali volte a favorire l'attività e gli investimenti dei clienti, in modo che essi possano essere puntualmente e precisamente aggiornati circa tali opportunità tramite newsletter settimanali. L'attività si esplica attraverso un'assistenza telefonica immediata e un check-up approfondito presso il cliente per la ricerca di soluzioni personalizzate, per la raccolta documentale e l'analisi di prefattibilità.

Inoltre SAEF può gestire la costruzione di partnership tra aziende per la progettazione di richieste di finanziamento complesse. SAEF opera a favore sia di imprese che di numerose pubbliche amministrazioni sia con contratti relativi a singoli progetti che su assistenze continuative.

Sui temi della finanza agevolata la nostra azienda ha maturato un'ottima esperienza operando con imprese di tutti i settori e di tutte le dimensioni oltre che a favore di molte pubbliche amministrazioni di diverso livello.

Possiamo definire come nostri settori specialistici, sui quali possiamo avere vantaggi rispetto ad altri competitors, quelli della ricerca e sviluppo (crediti d'imposta, industria 4.0), sicurezza, (bando Inail...) e della formazione (Fondimipresa, Fondoprofessioni, Fonditalia, 236...).

Tale vantaggio, unico nel suo panorama, deriva dall'avere all'interno della nostra struttura tecnici specializzati che consentono un approfondimento delle competenze e una condivisione delle informazioni.

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Contattaci
iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionaleL'avviso 02/18 finanzia la partecipazione ad attività formative a catalogo accreditate per un importo complessivo di € 1.000.000,00 (unmilione/00). Ogni Studio/Azienda può partecipare a più di un’attività formativa individuale a catalogo, per un contributo pari all’ 80% dell’imponibile I.V.A. di ogni singola iniziativa, fino ad un valore complessivo massimo di € 1.500,00 (millecinquecento/00) di contributo.questioQuestio 2016baqBollino blu per le imprese che fanno alternanza scuola lavoro