Corso aggiornamento DPI III° categoria

Corso di formazione Compliance
Richiedi informazioni

OBIETTIVI

Consentire a tutti i lavoratori che svolgono lavori in quota sopra i due metri di altezza, di ricevere la formazione corretta per lavorare in sicurezza, tramite i propri dispositivi di protezione individuali (DPI), come richiesto dagli art. 36 e 37 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i.

DESTINATARI

Tutti gli addetti che svolgono lavori in quota sopra i due metri di altezza avvalendosi di ponteggi, scale, linee vita e piattaforme aeree semoventi. L’aggiornamento ha cadenza quinquennale.

CONTENUTI

PARTE TEORICA

  • breve introduzione al D.lgs. 81/08 e s.m.i.;
  • lavoro in quota e pericolo di caduta;
  • il rischio di caduta dall’alto e cenni sulla valutazione del rischio;
  • prevenzione e protezione del rischio di caduta dall’alto;
  • cenni sulla normativa di riferimento vigente;
  • arresto in sicurezza della caduta dall’alto;
  • protezione individuale e DPI;
  • caratteristiche dei DPI per la protezione delle cadute dall’alto;
  • obblighi dei lavoratori nell’uso dei DPI;
  • durata, manutenzione e conservazione dei DPI;
  • procedura di verifica e controllo dei DPI;
  • sistemi di protezione: posizionamento, trattenuta e anticaduta;
  • il punto di ancoraggio sicuro ed i sistemi di ancoraggio;
  • tirante d’aria nei sistemi anticaduta e fattore di caduta;
  • continuità di protezione in quota e doppia protezione;
  • cenni sui sistemi di accesso e posizionamento con funi.

PARTE PRATICA

  • indossamento e collegamento corretto dei DPI;
  • corretto utilizzo dei DPI;
  • installazione di funi di lavoro e di sicurezza;
  • realizzazione ed utilizzo dei sistemi di ancoraggio;
  • protezione delle funi;
  • accessi verticali ed orizzontali;
  • modalità operative su piani inclinati;
  • verifiche e controlli operativi;
  • analisi e i commenti collettivi circa la pratica effettuata;                          
  • TEST finale di apprendimento e discussione.                                                          

SEDI

I corsi vengono svolti presso le sedi SAEF di Brescia, Palazzolo, Rogno oppure, a richiesta, presso la sede del cliente.

Prossime edizioni

ID corso: 49026
Area tematica: Sicurezza
Erogazione: In presenza (Aula)
Tipologia: Interaziendale o aziendale su richiesta obbligatorio
Durata: 4 ore
Referente: Daniele Castelli
Sede: ROGNO, Via S. Anna 2

Perchè scegliere questo corso?

Il 19% degli infortuni sul lavoro (dati INAIL consuntivi 2017) riconosciuti si verifica al di fuori dell’ambito aziendale e comunque si verifica utilizzando mezzi aziendali o in itinere. In particolare dei 450 infortuni mortali avvenuti non in itinere, quasi la metà, ovvero 193 sono avvenuti “con mezzi di trasporto” ovvero utilizzando attrezzature aziendali, fra le quali anche quelle relative alle lavorazioni in quota.

Perchè scegliere SAEF?

Per i corsi interaziendali (ovvero quelli che prevedono la partecipazione di utenti provenienti da più aziende in una sede “ibrida”) SAEF fornisce tutta l’attrezzatura necessaria: dpi, mezzo, spazi e eventuali altre necessità. I docenti individuati per la gestione di questa tipologia di corso sono tutti qualificati oltre le caratteristiche minime e dotati dei requisiti di legge necessari all’erogazione del corso.

Tags: lavori in quota sopra i due metri di altezza, dispositivi di protezione individuali, DPI, Tutti gli addetti che svolgono lavori in quota, ponteggi, scale, linee vita, piattaforme, lavoro in quota

Torna ai corsi di formazione

Corsi di formazione

I nostri pacchetti

iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionaleL'avviso 02/18 finanzia la partecipazione ad attività formative a catalogo accreditate per un importo complessivo di € 1.000.000,00 (unmilione/00). Ogni Studio/Azienda può partecipare a più di un’attività formativa individuale a catalogo, per un contributo pari all’ 80% dell’imponibile I.V.A. di ogni singola iniziativa, fino ad un valore complessivo massimo di € 1.500,00 (millecinquecento/00) di contributo.questioQuestio 2016baqBollino blu per le imprese che fanno alternanza scuola lavoro