Aggiornamento primo soccorso B-C

Corso di formazione Compliance
Richiedi informazioni

OBIETTIVI

Consentire alle aziende di ottemperare all'obbligo di aggiornamento con istruzione teorica e pratica come previsto dal D.M. 388/2003. Migliorare le competenze pratiche per permettere a chi è incaricato di attuare gli interventi di primo soccorso in un ruolo di "attesa attiva" dei soccorsi specializzati, limitandosi ad evitare l'aggravarsi dei danni.

DESTINATARI

Addetti al primo soccorso in aziende o unità produttive già in possesso della formazione base.

CONTENUTI

I contenuti del percorso formativo rispettano quanto previsto nell'allegato 4 - modulo C - del D.M. 15 luglio 2003, n. 388.

  • Acquisire capacità di intervento pratico
  • Principali tecniche di primo soccorso nelle sindromi celebrali acute
  • Principali tecniche di primo soccorso nella sindrome respiratoria acuta
  • Principali tecniche di rianimazione cardiopolmonare
  • Principali tecniche di tamponamento emorragico
  • Principali tecniche di sollevamento, spostamento e trasporto del traumatizzato
  • Principali tecniche di primo soccorso in casi di esposizione accidentale ad agenti chimici e biologici

SEDI

I corsi vengono organizzati presso le sedi SAEF di Brescia o di Palazzolo oppure, a richiesta, presso la sede del cliente.

ID corso: 7395Area tematica: SicurezzaErogazione: In presenza (Aula)Tipologia: Interaziendale e/o AziendaleDurata: 4 oreReferente: Daniele CastelliDestinatari: Addetti al primo soccorsoSede: BRESCIA, via Borgosatollo 1Inizio: 30-05-2018Fine: 30-05-2018Periodo: Mercoledì 30 maggio 2018Orari: Dalle ore 09.00 alle ore 13.00

Torna ai corsi di formazione

Corsi di formazione

I nostri pacchetti

iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionaleL'avviso 02/18 finanzia la partecipazione ad attività formative a catalogo accreditate per un importo complessivo di € 1.000.000,00 (unmilione/00). Ogni Studio/Azienda può partecipare a più di un’attività formativa individuale a catalogo, per un contributo pari all’ 80% dell’imponibile I.V.A. di ogni singola iniziativa, fino ad un valore complessivo massimo di € 1.500,00 (millecinquecento/00) di contributo.questioQuestio 2016baqBollino blu per le imprese che fanno alternanza scuola lavoro