Ripristino dei danni alle foreste

Agevolazione Growing
Richiedi informazioni

PSR Lomb. 2014-2020 Operazione 8.4.01

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo del 100% fino ad un massimo di euro 17.139,76 ad ettaro.

Beneficiari: 

  • enti di diritto pubblico;
  • consorzi forestali riconosciuti dalla Giunta regionale.

  • I terreni oggetto di interventi devono essere inseriti nel fascicolo aziendale del richiedente;
  • gli interventi devono riguardare una superificie minima di 5 ettari di bosco danneggiati;
  • è obbligatoria la presenza di un piano di indirizzo forestale, approvato e vigente, o di un piano di assestamento forestale;
  • l'area percorsa dall'incendio deve essere inserita dal comune nel catasto delle aree percorse dal fuoco;
  • per gli investimenti di natura selvicolturale finalizzati al ripristino di danni causati da avversità meteoriche il danno al soprassuolo deve avere interessato almeno il 20% del potenziale forestale.

Interventi ammissibili: interventi selvicolturali di ripristino del potenziale forestale danneggiato da incendio o da eventi meteorici eccezionali.

Gli interventi devono essere iniziati e sostenuti dopo la data di protocollazione della domanda di aiuto ed entro il 31/12/2021 (proroga max. 1 anno).

Spese ammissibili: spese relative agli interventi, spese di progettazione e direzione lavori, spese di informazione e pubblicità e spese per la costituzione di polizze fidejussorie.

Spesa massima: euro 500.000,00.

Termini di presentazione delle domande: entro il 31/10/2018.

Riferimento di legge: PSR Lomb. 2014-2020 Operazione 8.4.01Scadenza: 31-10-2018Documenti allegati (registrati per vederli): 1590_Misura 8.4.01 ripristino danni foreste.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionaleL'avviso 02/18 finanzia la partecipazione ad attività formative a catalogo accreditate per un importo complessivo di € 1.000.000,00 (unmilione/00). Ogni Studio/Azienda può partecipare a più di un’attività formativa individuale a catalogo, per un contributo pari all’ 80% dell’imponibile I.V.A. di ogni singola iniziativa, fino ad un valore complessivo massimo di € 1.500,00 (millecinquecento/00) di contributo.questioQuestio 2016baqBollino blu per le imprese che fanno alternanza scuola lavoro