Punto impresa digitale

Agevolazione Growing
Richiedi informazioni

Bando voucher digitali I4.0 Misura A

Agevolarating:

Fondi disponibiliModulisticaEntità agevolazioniProcedura

Contributo sotto forma di voucher del 70% fino ad euro 15.000,00.

Beneficiari: MPMI aventi sede legale e/o unità locali in Lombardia, in regola col pagamento del diritto annuale.

I voucher sono concessi direttamente alla singola impresa, la quale deve però partecipare ad un progetto aggregato proposto da un unico proponente. Ogni impresa può comunque ricevere un solo voucher.
L'investimento minimo è di euro 5.000,00.

I fornitori di servizi devono avere sede legale nell'Unione Europea e non possono essere anche soggetti beneficiari.

I progetti devono riguardare da 3 a 20 imprese, le quali condividono gli obiettivi del progetto. 
I soggetti proponenti possono essere: digital innovation hub; centri di ricerca e trasferimento tecnologico; incubatori certificati; fablab; start-up e PMI innovative; grandi imprese; ulteriori proponenti che abbiano realizzato nell'ultimo triennio almeno tre attività per servizi di consulenza alle imprese nell'ambito delle tecnologie ammissibili.

Investimenti ammissibili: pianificazione o progettazione di interventi utilizzando le seguenti tecnologie: soluzioni per la manifattura avanzata; manifattura additiva; soluzioni tecnolgiche per la navigazione immersiva e interattiva; simulazione; integrazione verticale e orizzontale; internet delle cose; cloud; cyber security; big data e analytics; gestione digitale della supply chain; gestione digitale della logistica; sistemi di e-commerce; sistemi di pagamento mobile; sistemi EDI; geolocalizzazione; in-store customer experience; system integration.

Spese ammissibili

  • consulenza erogata direttamente dal fornitore principale dei servizi;
  • formazione erogata direttamente dal fornitore principale dei servizi;
  • investimenti in tecnologia e software nel limite del 50% del totale della spesa prevista.

Il progetto deve prevedere obbligatoriamente spese per la consulenza e per la formazione, che non possono comprendere la consulenza per le certificazioni, l'assistenza per adeguamenti a norme di legge e la formazione obbligatoria.

Le spese vanno sostenute dalla data di presentazione della domanda ed entro 12 mesi dalla data di approvazione delle graduatorie.

Termini di presentazione: entro il 29/10/2018.

Riferimento di legge: Bando voucher digitali I4.0 Misura AScadenza: 29-10-2018Documenti allegati (registrati per vederli): Info Bando voucher digitali I4.0 Misura A_M.zip 1569_Bando Voucher Digitali I4.0.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionaleL'avviso 02/18 finanzia la partecipazione ad attività formative a catalogo accreditate per un importo complessivo di € 1.000.000,00 (unmilione/00). Ogni Studio/Azienda può partecipare a più di un’attività formativa individuale a catalogo, per un contributo pari all’ 80% dell’imponibile I.V.A. di ogni singola iniziativa, fino ad un valore complessivo massimo di € 1.500,00 (millecinquecento/00) di contributo.questioQuestio 2016baqBollino blu per le imprese che fanno alternanza scuola lavoro