Agevolazione Growing

Incentivi fiscali agli investimenti pubblicitari

L. 96/2017 art. 57-bis

Credito di imposta pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati, elevato al 90% nel caso di microimprese, piccole e medie imprese e start up innovative.

Possono beneficiare di questa agevolazione le imprese e i lavoratori autonomi.

L’agevolazione riguarda le imprese e i lavoratori autonomi che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie sulla stampa quotidiana e periodica e sulle emittenti  televisive e radiofoniche locali, analogiche o  digitali, e sulle testate digitali, incrementale rispetto agli investimenti  effettuati  sugli stessi mezzi di informazione nell'anno precedente.

Il credito d'imposta è utilizzabile esclusivamente in compensazione.

E’ previsto un tetto di spesa massimo, che viene stabilito annualmente con decreto del presidente del Consiglio dei Ministri.

Sono ammessi i seguenti investimenti in campagne pubblicitarie:

  • sulla stampa quotidiana e periodica;
  • sulle emittenti televisive;
  • sulle emittenti radiofoniche locali, analogiche o digitali;
  • sulle testate digitali,

il cui valore superi almeno dell’1% gli analoghi investimenti effettuati sugli stessi mezzi di informazione nell’anno precedente.

Bando di prossima pubblicazione.

Riepilogo

Riferimento di legge: L. 96/2017 art. 57-bisNote scadenza: Bando di prossima pubblicazioneDocumenti allegati (registrati per vederli): Info L. 96_2017, art. 57_bis incentivi fiscali pubblicità.zip L. 96_2017 art. 57 bis Credito imposta spese in pubblicita.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionalequestioQuestio 2016