Agevolazione Growing

Contributi per la digitalizzazione dei processi aziendali

L. 9/2014 art. 6 comma 1

Contributo a fondo perduto sotto forma di voucher nella misura massima del 50% fino a euro 10.000,00.

Possono partecipare le micro, piccole e medie imprese di tutti i settori (tranne quelli esclusi dal Regolamento De Minimis). Il 5% delle risorse complessive è destinato alle imprese in possesso del rating di legalità.

Le spese connesse all’intervento di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico dell’impresa devono:

  • essere avviate successivamente alla prenotazione del Voucher;
  • essere ultimate non oltre sei mesi dalla data di assegnazione del Voucher;
  • essere relative a beni nuovi di fabbrica acquistati da terzi che non hanno relazioni con l’acquirente e alle normali condizioni di mercato.

Spese ammissibili:

Acquisto di software, hardware o servizi che consentano:

a) miglioramento dell'efficienza aziendale: hardware, software e servizi di consulenza specialistica strettamente finalizzati alla digitalizzazione;

b) modernizzazione dell'organizzazione del lavoro, tale  da favorire l'utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità, tra cui il telelavoro: hardware, software e servizi di consulenza specialistica;

c) sviluppo di soluzioni di e-commerce: hardware, software, inclusi software specifici per la gestione delle transazioni on-line e per i sistemi di sicurezza della connessione, e servizi di consulenza specialistica strettamente finalizzati allo sviluppo di soluzioni e-commerce;

d) connettività a banda larga e ultralarga: purché strettamente correlate agli ambiti di attività di cui alle lettere a), b) e c) sono ammissibili le spese di  attivazione del servizio sostenute una tantum, con esclusivo riferimento ai costi di realizzazione delle opere infrastrutturali e tecniche, e ai costi di dotazione e installazione degli apparati necessari;

e) collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare, attraverso  l'acquisto e l'attivazione di decoder e parabole, nelle  aree  dove  le   condizioni   geomorfologiche non consentano l'accesso a soluzioni adeguate attraverso le reti terrestri o laddove gli interventi infrastrutturali risultino scarsamente sostenibili economicamente o non realizzabili: purché  strettamente correlate agli ambiti di attività di cui alle lettere a), b) e c) le spese relative all'acquisto e all'attivazione di decoder e parabole;

f) formazione qualificata, nel campo ICT, del personale: sono ritenute  ammissibili le spese per la partecipazione a corsi e per l'acquisizione di servizi di formazione qualificata, purché attinenti fabbisogni formativi strettamente correlati agli ambiti di attività di cui alle lettere a), b), c), d) ed e).

I termini di presentazione sono i seguenti:

dal 30/01/2018 al 09/02/2018.

 

Riepilogo

Riferimento di legge: L. 9/2014 art. 6 comma 1Scadenza: 09-02-2018Documenti allegati (registrati per vederli): Info L. 9_2014, art. 6, comma 1 digitalizzazione.zip Bando Voucher digitalizzazione.zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionalequestioQuestio 2016