Agevolazione Growing

Agevolazioni fiscali per il risparmio energetico

L. 232/2016

Detrazioni fino al 75% delle spese sostenute.

Possono beneficiare dell'agevolazione: contribuenti residenti e non residenti, anche se titolari di reddito d’impresa, che possiedono l’immobile oggetto di intervento; persone fisiche compresi gli esercenti arti e professioni; contribuenti che conseguono reddito d’impresa; associazioni tra professionisti; enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale.

Gli interventi devono essere eseguiti su unità immobiliari e su edifici esistenti.

Interventi ammissibili e relative agevolazioni:

  • Coibentazioni: detrazione del 65% per le spese di coibentazione di strutture opache verticali e orizzontali; scadenza: 31/12/2018; spesa max. euro 92.307,69; anni di recupero: 10;
  • micro-cogeneratori (in sostituzione di impianti esistenti): detrazione del 65% a condizione che si abbia un risparmio di energia primaria pari almeno al 20%; scadenza: 31/12/2018; spesa max. euro 153.846,15; anni di recupero: 10;
  • pannelli solari per acqua calda: detrazione del 65%; scadenza: 31/12/2018; spesa max. euro 92.307,69; anni di recupero: 10;
  • domotica (controllo da remoto degli impianti di riscaldamento, climatizzazione e acqua calda): detrazione del 65%; scadenza: 31/12/2018; spesa max. non specificata; anni di recupero: 10;
  • sostituzione di uno scaldacqua tradizionale con uno a pompa di calore: detrazione del 65%; scadenza: 31/12/2018; spesa max. euro 46.153,84; anni di recupero: 10;
  • finestre e infissi: detrazione del 50%; scadenza: 31/12/2018; spesa max. euro 120.000,00; anni di recupero: 10;
  • generatori a biomasse: detrazione del 50%; scadenza: 31/12/2018; spesa max. euro 60.000,00; anni di recupero: 10;
  • tende solari: detrazione del 50%; scadenza: 31/12/2018; spesa max. euro 120.000,00; anni di recupero: 10;
  • caldaie a condensazione sotto la classe A: detrazione del 50%; scadenza: 31/12/2018; spesa max. euro 96.000,00; anni di recupero: 10;
  • caldaie a condensazione in classe A: detrazione del 50%; scadenza: 31/12/2018; spesa max. euro 60.000,00; anni di recupero: 10;
  • caldaie a condensazione in classe A unite a sistemi di termoregolazione evoluti: detrazione del 65%; scadenza: 31/12/2018; spesa max. euro 46.153,85; anni di recupero: 10;

Lavori sulle parti comuni o che interessino tutte le unità di edifici condominiali: detrazione del 70% nel caso di operazioni che interessino più del 25% della superficie disperdente dell’edificio; detrazione del 75% se si migliora la prestazione energetica estiva e invernale almeno pari alla qualità media di cui al D.M. 26/06/2015; scadenza 31/12/2021.

Termini di presentazione: entro 90 giorni dalla fine dei lavori.

 

Riepilogo

Riferimento di legge: L. 232/2016Scadenza: 31-12-2018Note scadenza: Domande entro 90 gg da fine lavoriDocumenti allegati (registrati per vederli): Info L. 232_2016 Ecobonus.zip articolo+1+comma+3+legge+bilancio+2018 (1).zip

Torna alle agevolazioni

iso 9001World Certification Services Ltd - ISO 9001fondo professioniFondo Paritetico Interprofessionale NazionalequestioQuestio 2016